fbpx

Il bambino delle fate

copertina_il_bambino_delle_fate_400




Anno: 2016 Isbn: 978-88-6396-839-2 Pagine: 208

Il romanzo, seconda parte della trilogia iniziata con Il finocchio selvatico sa d’anice, ripropone le avventure dei Castiglioni dal Fiume, che alla fine delle Seconda guerra mondiale avevano lasciato Livorno per trovare rifugio in Brianza.
Sono trascorsi quattro anni. La loro vita, in apparenza tranquilla e serena, scorre tra i mille guai della normalità quotidiana e alterna momenti esaltanti ad amare disillusioni, in una narrazione coinvolgente che trova spunti di irresistibile comicità.
Eugenia e Rodolfo, attirati dalla prospettiva di un ritorno definitivo in Toscana, vanno a Livorno, ma trovano la città ancora devastata della guerra e alla fine, per una serie di imprevedibili circostanze, sono costretti a una fuga precipitosa. Anche al paese si sono complicate le cose: la Penerona, un tempo moglie dispotica di Aimone, è alla ricerca dei fantasmi del suo passato e sprofonda nella pazzia, prigioniera dei propri incubi. Eugenia si scontra con la dura realtà: non c’è posto per suo figlio Augustino alla scuola del paese. Ma la caparbietà di Rosa, diventata maestra, e la scoperta che il bambino ha delle capacità insospettate capovolgeranno la situazione. Intanto nuove scoperte gettano luce su vecchie vicende, avvicinando alla soluzione del mistero: cosa è successo ad Aimone quattro anni prima?
Le storie degli adulti sfiorano, senza toccarlo, il mondo parallelo in cui si muovono i due bambini: Augustino e Federica. Solo il nonno possiede la chiave per entrare nell’universo segreto e, con delicatezza, cerca di costruire un ponte per avvicinare il nipotino autistico alla realtà. 




PRESENTAZIONI DEL LIBRO

  • 27 maggio 2016 - Libreria Il libro è... - Lissone (Mb)
  • 15 settembre 2016 - Cascina Roma - San Donato Milanese (Mi)
  • 29 settembre 2016 - Gelateria La Baracca - Lissone (Mb)
  • 19 novembre 2016 - Biblioteca Civica "Peppino Pressi" - Besana in Brianza (Mb)

RASSEGNA STAMPA
  • 14/09/2016 - Il Cittadino 
 

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information