fbpx

Un barlume di speranza

copertina_un_barlume_di_speranza_400




Anno: 2008 Isbn: 978-88-95214-73-3 Pagine: 144

Sahara, 7 agosto 1967
Un piccolo velivolo precipita a poche ore dal decollo.
Il pilota muore sul colpo, gli altri due passeggeri, una giovane donna e il suo accompagnatore, restano lievemente feriti ma in balia del caldo infernale del deserto, stremati, angosciati in preda sempre più spesso a crisi d’ansia e depressione, consapevoli che la fine è vicina. Giselda decide così di scrivere un diario, facendo appello alle sue ultime forze, nella speranza che resti traccia di quella vita che lei stessa è venuta a cercare in un’Africa torrida e ostile.
Intorno ai suoi ricordi si intrecciano le vicende di Raul il fidanzato per seguire il quale ha abbandonato la sua casa, del misterioso Nicholas avventuriero forte e sensibile, dell’enigmatico signor D’Assav.
Sullo sfondo la caccia a un criminale pericoloso.
Un barlume di speranza è soprattutto una grande storia d’amore, un sogno emozionante, animato da una trascinante tensione lirica, ambientato in un fragile Eden troppo vicino all’Apocalisse. È una vicenda ricca di mistero, un mosaico di esperienze e di sguardi sul mondo, raccontata con la libertà dei sogni e altrettanto intensa e coinvolgente.
Una storia potente, commovente, tragica, suggestiva e spirituale. Un racconto meraviglioso sulla fragilità della vita e la perdita dell’innocenza, sul valore dell’amicizia e sulla paura della morte, la voglia di redenzione e l’amore per la libertà.

 

PRESENTAZIONI DEL LIBRO

  • 5 dicembre 2008 - Biblioteca "Benedetto Croce" - Vomero, Napoli
  • 6 febbraio 2009 - Libreria "Quarto Stato" - Aversa, Caserta
  • 12 marzo 2009 - Libreria "Guida" - Napoli
  • 4 dicembre 2009 - Coiffeur Roberto Autieri - Napoli

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information