All'ombra del piccolo dio

copertina_allombra_del_piccolo_dio_400





Anno: 2010 Isbn: 978-88-6396-076-1 Pagine: 184

27 novembre 1909. Freud e Jung sbarcano a New York esportando la psicanalisi, in una sorta di colonizzazione al contrario. I colti Europei arrivano tra spregiudicati barbari, forieri di una nuova novella le cui conseguenze potrebbero rivelarsi diaboliche. Soprattutto se tra le nebbie invernali di Coney Island, grottesca rappresentazione del sogno americano, vaga il professor MacDougall. Egli pone domande faziose durante mefitiche dissezioni di cadaveri: “Quanto pesa la tua anima, caro Charles?” Secondo la scienza ben ventun grammi: lieve carico che affligge, però, solo un quinto dell’umanità. Persa dunque anche l’ultima delle illusioni, ovvero la vita oltre la morte, come potrà salvarsi l’Occidente consumistico, ossessionato dal bisogno di possesso e di pubblicità? Forse con antiche e piccole divinità, col sangue e col fuoco, o forse… con la fine del mondo?
 

PRESENTAZIONI DEL LIBRO

  • 10 febbraio 2011 - Fondazione Franceschi - Firenze

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information