Due voci dentro

copertina_due_voci_dentro_400




Anno: 2012 Isbn: 978-88-6396-205-5 Pagine: 88

Una poesia avvolgente e densa, dove il puro sentire si tramuta in esigenza di scrivere e le parole sono solo uno strumento al servizio del “dentro” che sgocciola o prorompe. La pagina è uno specchio, è il gioco polifonico di due immagini gemelle ma diverse, nel cui sguardo si cela l’eternità delle piccole cose umane.
Protagoniste indiscusse sono le emozioni, suscitate dalla pluralità di sentimenti che permea ogni tipo di rapporto: amore, amicizia, affetti familiari e avventuroso aprirsi al mondo. Legami tanto forti e importanti quanto complessi e stratificati: è qui che si rivela, epifanica, una duplicità che si esprime nei confronti non solo di tutte le persone ma addirittura di tutte le cose.
Un’ambivalenza che è quasi un tabù. Perché svelare il doppio di sé e degli altri è la più scomoda delle missioni, è una voce che si innalza dal brusio della folla e risuona nitida trafiggendo l’incoscienza di chi fugge dalla mezzanotte con se stesso, incapace di scegliere il proprio destino e di fare i conti con ogni rimpianto.
Un viaggio scomodo e doloroso, che l’Autrice ha saputo affrontare con coraggio mettendo a nudo la propria anima; solo così si apre al lettore una via, quella della partecipazione e della comprensione.

PRESENTAZIONI DEL LIBRO

  • 25 marzo 2012 - Hotel Logos - Forte dei Marmi (Lu)
  • 5 aprile 2013 - Hotel Logos - Forte dei Marmi (Lu)


Pisa Book Festival 2012
L'Autrice intervistata da Marco Palagi
23/11/2012

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information