In contrattempo

12,00 € cad.
Autore: Mihaela Cazacu


Esaurito
copertina_in_contrattempo_400




Anno: 2012 Isbn: 978-88-6396-231-4 Pagine: 56

Una donna in lotta con il tempo, inevitabilmente spietato e tiranno.
Ma nel suo caso a essere tiranno è il Tempo con la T maiuscola, ovvero la Storia. Perché nascere nella Romania del dopoguerra è una lotta col Destino ed essere in contrattempo una condizione esistenziale contro la quale si può fare ben poco, se non si hanno sogni inossidabili e un coraggio da leoni. La soluzione c’è: andare via e continuare a lottare da lontano. Essere una giornalista dopo Ceausescu è infatti un’impresa titanica: la verità annienta ogni speranza, la fiducia nel futuro è ormai sconfitta e il Signor Meglio, tanto acclamato durante la rivoluzione del 1989, non si è ancora fatto vedere. In Italia è possibile ricominciare, ma anche qui niente è come sembra, soprattutto se occorre scrollarsi di dosso i pregiudizi e prendere le distanze dai fatti di cronaca che fanno di ogni romeno un delinquente.
Un pugno di parole fluide e potenti, uno spaccato veritiero di una realtà vicinissima alla nostra ma che troppo spesso ignoriamo: chi di noi conosce i bambini nelle fogne di Bucarest, le malefatte della dittatura comunista in Romania, le sofferenze e i soprusi che dal lontano 1945 hanno devastato un intero paese?

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information