Il cuore respira

copertina_il_cuore_respira_400




Anno: 2016 Isbn: 978-88-6396-850-7 Pagine: 48

Le liriche che compongono la silloge sono state composte tra il 2012 e il 2015. Le tematiche principali sono l’amore, l’esperienza della perdita, le relazioni interpersonali collegate alla natura circostante.
La giovane Francesca Lupi trae ispirazione dall’ambiente toscano che la circonda: la bellezza dei boschi, il mare e in particolar modo le colline pisane; un ambiente che sposa la sua passione per le camminate all’aria aperta. Costante il riferimento a un amore molto forte, vissuto pienamente e finito per volontà dell’altra persona, lasciando così la Poetessa ad affrontare le conseguenze di un amore perduto e del dolore che ne deriva. Inoltre, si fa riferimento all’esperienza della perdita intesa come morte di una persona cara, affrontata sia attraverso il sentimento della rabbia che quello della rassegnazione.
La scrittura poetica le permette di esternare ciò che per indole caratteriale e timidezza non riesce a esprimere come vorrebbe. La composizione delle liriche è strettamente legata alla musica, ingrediente indispensabile e alla natura in una sorta di misterico panismo, ma, soprattutto, è influenzata dal suo vissuto e la sua voce delicata e originale si impone con la libertà espressiva e la naturalezza proprie delle generazioni più giovani.



PRESENTAZIONI DEL LIBRO

  • 21 luglio 2016 - Il Giradischi - Pontedera (Pi)

RASSEGNA STAMPA

  • 13 ottobre 2016 - TELLUSfolio - Recensione a cura di Marisa Cecchetti  
 
 

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information