fbpx

Alessandra Boldini


Bresciana, classe 1983, cresce in un piccolo paesino di provincia, dove vive e lavora nell’azienda di famiglia. Fin da bambina manifesta due grandi passioni: gli animali e tutto ciò che riguarda il mistero, l’esoterismo, l’horror e il thriller. La scrittura la accompagna da sempre in maniera riservata, quasi segreta, fino al primo libro, fluito rapido e inaspettato. Nell’estate del 2019 partecipa alla tredicesima edizione del Premio Letterario Nazionale Giovane Holden e si classifica al primo posto nella sezione inediti con il romanzo La bambina dagli occhi di ghiaccio.

Risultati 1 - 1 di 1

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information