fbpx

Matteo Bianchi


Classe 1979, da sempre lettore seriale ossessionato dal mistero del pensiero dietro la pagina scritta, consegue la maturità classica al liceo P. Rossi di Massa (Ms). Agitato da interessi contrastanti, si iscrive alla facoltà di Ingegneria informatica di Pisa, dove resta fino a un passo dalla fine, quando l’imperiosa curiosità per le persone, le storie, irrompe e lo guida lontano dalle aule e dalle formule matematiche, dritto nel mondo della notte. Intraprende così una carriera nei locali notturni della Versilia, ricca di incontri e ispirazione, dove avrà modo di osservare e registrare la moltitudine burrascosa dei tipi umani, presa nella meno imbellettata, più sincera e scarna delle rappresentazioni. Nel frattempo, proseguono senza soluzione di continuità gli studi dei classici, tra cui tornano costantemente le opere di Proust, Kafka, e Roth. Creature selvatiche segna il suo esordio nella narrativa.

-5%12,35 € cad. Creature selvatiche
Risultati 1 - 1 di 1

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information