fbpx

Emanuela Signorini

emanuela_signorini


Giornalista professionista fin dal 1987, ha lavorato per testate giornalistiche molti diverse fra loro, (La Notte, Airone, Panorama, Stop, Novella Duemila, Eva Express, Donna Moderna, Consigli Pratici, “Vivimilano” del Corriere della Sera) con incarichi altrettanto diversi (cronista, inviato, caposervizio, caporedattore). Ciò l’ha resa stilisticamente eclettica, istintivamente curiosa, caratterialmente ostinata. Nel 2000 lascia il giornalismo tradizionale per cimentarsi come web content manager. Dopo brevi esperienze nella comunicazione commerciale, ha fondato una casa editrice per la realizzazione di web magazine. Nel 2005, sfruttando una lunga pausa lavorativa, conclude la sua formazione universitaria, con una laurea magistrale in Lettere Moderne, indirizzo storico contemporaneo, all’Università Statale di Milano. Ha pubblicato Il sangue nero di Mussolinia, suo romanzo di esordio, Giovane Holden Edizioni, che ha ottenuto unanime consenso di pubblico e critica aggiudicandosi importanti riconoscimenti letterari.
Nel 2019 vince il Premio Letterario Nazionale Streghe, Vampiri & Co.
Tra le sue passioni, la lettura e il giardinaggio.
È nata e vive in provincia di Varese.

Risultati 1 - 2 di 2

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information