Nina Tempesta e il signor Schmitt

copertina_nina_tempesta_e_il_signor_schmitt_400_556317765




Anno: 2015 Isbn: 978-88-6396-676-3 Pagine: 216

Nina Tempesta, una gnomo detective, in compagnia del socio e cugino Verdefoglia si reca nel magico Regno dei Calderoni per indagare sul caso affidatole dal signor Schmitt: sua sorella Yvette è scomparsa da casa senza lasciare traccia. La donna, quella notte, avrebbe dovuto partecipare al Sabba di Mezza Primavera per diventare una strega. Così, Nina vi prende parte e durante la cerimonia riceve per errore i poteri che sarebbero spettati a Yvette e si trasforma in una strega.
Nel frattempo Verdefoglia incontra Nadir, figlio del signor Schmitt e custode insieme al padre di un amuleto antichissimo e potente: il Mandala degli Uomini.
Che la scomparsa di Yvette sia legata alla lotta per la conquista dell’amuleto?
Tra improbabili e fragili alleanze, complotti per il potere e duelli magici, ha inizio un susseguirsi di avventure che metterà in serio pericolo la pace nei Sei Regni.
Ma quando tutto sembra ormai perduto, una coraggiosa e simpatica draghessa accorre in loro aiuto. E Nina riuscirà a catturare l’unico mostro che conta.
Uno stile fluido, un tocco di ironia, una storia che può essere letta oltre le righe e l’apparenza.
Un romanzo delizioso che, pur mirato su un pubblico giovane, si fa apprezzare da chiunque ami lasciarsi trasportare dalla fantasia.

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information