Le parole del silenzio

Prezzo comune: 13,00 € Nostro prezzo: 11,00 € cad.
Autore: Benito Apollo


copertina_le_parole_del_silenzio_400




Anno: 2017 Isbn: 978-88-6396-949-8 Pagine: 112

Robert è nato e cresciuto tra gli ultimi nella periferia londinese di Tottenham Hale dove suo padre, Tristan Harel, un marinaio mercantile francese, sindacalista dei marittimi legato all’ambiente anarchico, si è stabilito nascondendosi con la giovane sposa incinta, dopo essere stato accusato dell’omicidio di un gendarme durante gli scioperi e le occupazioni nel 1969 dei cantieri navali di Saint-Nazaire.
Dopo poco tempo dall’arrivo in Inghilterra, Tristan è costretto a fuggire di nuovo, questa volta da solo, e Robert, che non è ancora nato, non lo conoscerà mai.
La giovanissima madre, Catherine Vrac, muore suicida e al diciassettenne Robert resta solo un vecchio diario del padre, le cui ripetute letture negli anni alimenteranno la sua speranza di potersi ricongiungere un giorno con il genitore.
Raggiunta una certa solidità economica, Robert matura l’idea di far trasportare le ceneri di sua madre nella sua città d’origine, Saint-Nazaire, e parte con l’intenzione di conoscere i suoi parenti e di rintracciare suo padre.
Al suo arrivo, però, scopre con costernazione che nessuno si ricorda di suo padre. Chi era, dunque, Tristan Harel? Quali verità la madre gli ha taciuto? E, ancora, in che modo le strade dei suoi genitori si sono incrociate con quelle della dolce e inquieta Rose e del tormentato medico in pensione Alain Rodriguéz scomparso nello stesso periodo in cui i suoi genitori scappavano in Inghilterra?
Benito Apollo esordisce nella narrativa con un romanzo breve intenso e appassionante. 



PRESENTAZIONI DEL LIBRO

  • 26 ottobre 2017 - Sala Giunta Provincia di Catanzaro

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information