Carmina Trillino

 

Nasce l’11 settembre 1967 a Formia, dove tuttora vive e lavora. È laureata in Scienze Politiche.
Crede nella forza delle parole e nei libri. Predilige la lettura di autori latino-americani e i classici di fine Ottocento. Considera i libri una vera panacea per la mente, per lo spirito e per l’anima. Scrive di tutto: dalle favole, ai racconti, ai romanzi. La scrittura, dopo la lettura, è stata per lei una scoperta perché ritiene che si scriva anche per restituire un po’ di tutto ciò che si legge. Ama le parole, crede fortemente e fermamente nella loro forza universale.
Tra gli altri interessi: il mare, la barca a vela, il cinema, i viaggi, la musica.
All’attivo diverse pubblicazioni e affermazioni in premi letterari: Racconti nella rete (vincitrice), Premio Barney (finalista ed. 2013), Racconti corsari (vincitrice), Premio Città di Castello (finalista), Premio Formia in Giallo (vincitrice), Premio letterario Oceano di carta (vincitrice), Premio Giovane Holden (vincitrice 2014).
Un mare di parole è la sua prima pubblicazione.

14,00 € cad. Un mare di parole
Risultati 1 - 1 di 1

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information