Silvia Sardini

 

È nata a Foligno nel 1972.
La predilezione per la poesia la spinge a scrivere fin dall’adolescenza, si accompagna all’urgenza e alla scelta degli studi classici, che si concretizza nella Laurea in Lettere e Filosofia conseguita nel 1997 con una tesi in Antropologia Culturale e nella professione dell’insegnamento, che attualmente esercita presso il Liceo Artistico di Spoleto.
Nel 2008 pubblica Sulla rotta di Icaro, che l’anno successivo ottiene la segnalazione della giuria al Premio Letterario Nazionale Libro d’oro e il Premio Liguria al Premio Letterario Internazionale di Poesia e Narrativa Borgo Ligure, risultando finalista al Premio Letterario Nazionale Il Golfo e al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa Città di Recco nel 2010. L’interesse per le numerose varianti del genere, spinge l’autrice a sperimentare anche le forme dell’aforisma, del paradosso e del Koan: nel 2010 si classifica al terzo posto nella sezione Koan alla IV edizione del Premio Nazionale di Filosofia e nel 2011 al secondo posto (con primo premio non assegnato) nella sezione Paradossi.

Risultati 1 - 1 di 1

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information