Rita Redaelli

 

Laureata in biologia, il lavoro l’ha portata a vivere in molte città diverse, da Lodi a Montpellier in Francia, da East Lansing nel Michigan a Bergamo, dove risiede attualmente. Ha una grande passione per la musica, ama il contatto con la natura e gli animali, e da sempre coltiva la passione di leggere e inventare racconti.
Nel 2010 ha pubblicato la fiaba I fiori fatati Montedit Edizioni; nel 2012 I racconti del mammut, Edigiò; nello stesso anno vince con il romanzo Una nuova vita per la strega Ursula la III edizione del premio letterario Streghe, vampiri & Co. che viene pubblicato nel 2013 da Giovane Holden Edizioni; nel 2014 si è classificata al secondo posto della I edizione del premio letterario internazionale AIEP con il romanzo Un marito troppo giovane.

Risultati 1 - 2 di 2

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information