Emilio Petrucci

 

È nato a San Marcello, un paese della montagna pistoiese, nel 1963. Nel 2012 si trasferisce a Quarrata.
Lavora come Responsabile di una Residenza Sanitaria Assistenziale per anziani. La sua prima grande passione è stata la musica: rock e i grandi cantautori italiani. Sia nella musica come nella letteratura e nel cinema, che sono gli altri grandi interessi della sua vita è interessato solo ai “classici”, cioè quelli che vivono in eterno, al di sopra della contemporaneità. Si avvicina alla letteratura con la poesia, grazie a D’Annunzio, Baudelaire, Ungaretti e Garcia Lorca che sono i poeti che all’inizio gli hanno sconvolto la vita e ancora oggi, con l’aggiunta di altri, continuano a farlo.
Sabbie mobili è il suo romanzo di esordio.

15,00 € cad. Sabbie mobili
Risultati 1 - 1 di 1

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information