Gli innocenti di Orks

copertina_gli_innocenti_di_orks_400




Anno: 2011 Isbn: 978-88-6396-183-6 Pagine: 192

Orks, una ridente cittadina al confine tra Stati Uniti e Canada, riflette la propria vita tranquilla sulle rive di un lago.
Nove ragazzi, amici inseparabili fin dagli anni del liceo, vedono realizzarsi i propri sogni e con impegno e fatica costruiscono, ognuno a suo modo, una vita appagante costellata di successi. Ma una mattina, dalle pagine di un quotidiano, riaffiora un fatto sepolto nella memoria e una colpa mai del tutto sopita ritorna implacabile a riscuotere il proprio tributo.
Dal lontano 1996, i cerchi sulle acque del lago si aprono a mostrare un notte di festa: il diploma conseguito dopo duri anni di studio, l’incoscienza dell’amore appena incontrato, la coraggiosa incertezza del futuro finalmente pronto a donare chissà quali occasioni, e su tutto l’amicizia come solido baluardo apparentemente incorruttibile.
All’improvviso una ragazza, un odio risvegliato dall’alcool, una solitudine che non si può condividere e pochi incerti passi verso quella tragica fatalità.
Da quella mattina, le loro splendide nove vite crollano nell’inconsapevolezza di una coscienza vendicatrice, perché l’indifferenza ha ucciso ancora. Del resto, agire avrebbe significato mettere da parte se stessi, rinunciare al meglio. E allora occorre rinforzare il piano di un tempo, ribadire l’alleanza. Ma un elemento è riuscito a fuggire...
 

PRESENTAZIONI DEL LIBRO

  • 21 gennaio 2012 - Libreria Ubik - Omegna

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information