Lucilla Gattini

 

È nata il 1° agosto del 1951 a Firenze. Nella città natale e nei suoi musei ha subito fortemente fin dall’infanzia il fascino della scultura, a cui si è dedicata a tempo pieno dal 1971, iniziando come assistente dello scultore Giulio Ciniglia. Dopo un soggiorno romano, nel 1974 si è trasferita nella patria del marmo, a Pietrasanta, dove tutt’ora lavora e vive gran parte dell’anno. La sua attività scultorea comprende anche la terracotta e una particolare miscela di varie componenti di sua invenzione che può essere dipinta o patinata con risultati davvero originali. Le piace decifrare l’umanità contemporanea plasmando opere ispirate alla mitologia classica, inesauribile serbatoio di simboli e significati universali.

 

Risultati 1 - 1 di 1

Questo sito utilizza i cookies. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookies sul tuo dispositivo. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information